Meditation Training




Meditation Training

Quando scopri che puoi meditare in qualsiasi posto e in qualunque condizione, realizzi che la meditazione è la cosa che stavi cercando. Pensare di cambiare il nostro mondo esterno, senza prima cambiare il nostro mondo interno è come buttarsi in acqua sperando di non bagnarsi. 

Lo stress è una conseguenza di una condizione interiore mal digerita che dura da troppo tempo. Cambiare e alleggerire lo stato mentale è una Tecnica indispensabile per Vivere Meglio!
Questi workshop di pratica e conoscenza, alla portata di tutti, racchiudono le antiche Scienze Orientali dell'Essere, unite all'esperienza pratica e diretta di chi le ha verificate.
Solo tu puoi creare le basi di una vita nuova, piena e altamente gratificante.
Scopri le Tecniche per Vivere Meglio!
Meditation Training.

A me è servito, Y. Pranidhana


Il Programma:

- Strutturato come un unico corso di 5 workshop di studio e di pratica per comprendere a fondo il tema Meditazione

- Assicura le solide conoscenze e competenze fondamentali

- Valorizza le predisposizioni e i talenti naturali di ognuno

- Consente di rafforzare i punti che necessitano di maggiore approfondimento

- Permette di dare alla propria formazione un taglio specialistico

- Meditazione a cosa serve realmente

- Come arrivarci

- Effetti scientifici e antichi benefici yogici

- Riflessi energetici sul sistema corpo-mente-coscienza

Le Tecniche:

- Japa Mantra

- Vedic Chant

- Gli Hastha Kumbhaka Pranayama - le 8 pratiche antiche

- Le Tecniche fondamentali Induiste e Buddhiste - Vipassana - Kriya Yoga - Sadhumouna - Yoganidra - Tratak - Shaktipat - Zazen        - Khohan - Anuloma Viloma 

- Chakra e Kundalini - studio e pratica - risveglio e iniziazione

- Pratiche di Purificazione - Ayurveda - Naturopatia - Yogalimentazione


Meditation Training è un percorso di crescita, in cui il potere trasformativo e rafforzativo della Meditazione diviene un’esperienza diretta.

Le Forme:

- Meditazione quando si cammina

- Meditazione quando si è in ufficio

- Meditazione a casa e nella relazione sociale

- Meditazione in ogni luogo

I Sostegni:

- Regola - Disciplina - Motivazione

- Come iniziare - dove - quanto tempo

- Autostima - come sostegno alla pratica

Obiettivo:

- Attuare i principi antichi della Meditazione Tradizionale all’esigenza moderna. La mente di oggi è più confusa, veloce e ricca di eccessive distrazioni che impediscono di gioire a lungo di qualcosa. La mente deve vincere i suoi stati più bui se vuole brillare. Per farlo, la pratica è indispensabile.

La Base:

- Alimentazione. Pochi sanno che il cibo crea effetti sottili sulle emozioni e sulla psiche. Introdurre un regime non adatto contribuisce agli stati ansiosi e agitati. Un regime adatto, invece, aiuta non solo il corpo, ma anche la mente a rischiararsi e fortificarsi nella pratica della salute. Oltre alle Tecniche vere e proprie, tutto è da considerarsi utile alla Meditazione. Le persone in genere non lo considerano e cercano di iniziare la meditazione cercando o sperando che funzioni immediatamente. La mente e il cuore sono in realtà un’unica sostanza che cambia colore in base alle abitudini che giornalmente acquisisce e rafforza. I due emisferi del cervello, razionale e intuitivo, devono equilibrarsi per generare la cosiddetta saggezza intuitiva o stato di felice sensazione. La Meditazione aiuta questo processo.

Fattore indispensabile:

Chi propone o insegna argomenti e tecniche di Meditazione, dovrebbe averne colto prima la fragranza avendole praticate per lungo periodo. La sua vita, dovrebbe mostrarsi equilibrata sia nel mondo materiale che in quello spirituale. La Meditazione è una scienza precisa.

Intento:

La Meditazione non consiste in viaggi astrali di alcun genere. Non prevede esaltazione. Non si appoggia su credenze. Non è una dolce musica che lavora sulle emozioni. Non è un sapore d’incenso in ambiente indiano o buddhista. La Meditazione è molto di più. La Meditazione è una realtà interiore che si manifesta quando si apre la giusta porta. La Pratica è indispensabile per realizzare lo scopo della Meditazione: uscire dallo stato di sofferenza, qualunque esso sia.

Per farlo, la Meditazione è una Via conosciuta per giungere a questo stato. La Vittoria sta proprio in questo sublime ottenimento che genera una particolare sensazione. Questa sensazione all’inizio va e viene, ma quando si stabilizza, la Meditazione giunge al suo culmine e offre il tesoro più grande che ci sia.

 


La Meditazione deve entrare nelle tue cellule, nelle tue abitudini quotidiane per essere realmente praticata e vissuta. Per farlo, essa deve essere piacevole. Nessuno porta avanti ciò che non piace. Un impegno iniziale però è richiesto, altrimenti non può realizzarsi. Oggi invece, viene proposta più che altro come una moda per rilassarsi oppure per vivere sensazioni di varia natura. Ma non è così. La Meditazione è molto, molto di più. Essa non può essere appresa in un solo week-end, né da un libro né da un cd audio. La Meditazione va toccata con mano attraverso la pratica che rimane l’unica vera soluzione per attivare la trasformazione interna. Il corpo a suo modo, ne tra sempre un grande beneficio.

Per Meditare è necessaria una preparazione che deve essere accurata. Questo punto, non viene mai spiegato a sufficienza né considerato importante, perché poco conosciuto. Gli stadi precedenti – ovvero tutto quello che si fa durante la giornata, che si vive durante la vita relazionale – sono tutti stati di vitale importanza per la Meditazione. Le odierne tecniche rilassanti oggi in circolazione come ad esempio le campane tibetane, i bagni di gong, i massaggi e molte altre soluzione del benessere sono di un vantaggio superficiale ma non duraturo, perché non sono basate sulla trasformazione reale della mente. Rilassano e apportano un certo grado di beneficio generale, ma non possono arrivare laddove invece può la Meditazione.

La mente va prima preparata, educata e successivamente nutrita, insieme al corpo, di nuova sostanza mentale fatta di nuove abitudini, pensieri, tendenze che facilitino uno stato mentale piacevole e positivo adatto a intraprendere questo viaggio interiore. Il processo, che poi durerà anche una vita intera, va conosciuto nella sua forma originale.

Dal Buddha agli Yogi Indiani, le Tecniche antiche hanno attraversato epoche e genti differenti, ma sono rimaste quelle.  

Oggi però la mente ordinaria è decisamente meno adatta alla Meditazione Tradizionale e va aiutata a riordinare la sua energia di base per tornare di nuovo nell’oceano della propria consapevolezza, laddove risiede un particolare stato interiore che nutre e soddisfa.


Tramite bonifico:

Shiva Yoga Temple Asd

Banca Prossima - Filiale di F.T. Milano Prov.

IBAN: IT41 B033 5901 6001 0000 0151 790 

 

Chiedi maggiori informazioni

tramite il form qui a lato o chiamaci al numero 331 4927311.

 

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


Shiva Yoga Temple

Viale della Repubblica 58 - 20851 Lissone (Monza Brianza)

 

✉ shivayogatemple@gmail.com

331.4927311

Cuneo - Via Fratelli Ramorino 10

 

shivayoga.cuneo@gmail.com

 348.5281552